Foto del giorno – Osturňa (Kežmarok)

Tre anni fa, su consiglio di Andrea, ci siamo recati a visitare un villaggio che ti porta indietro nel tempo con le sue 329 anime, per l’appunto Osturňa nel distretto di Kežmarok, nella regione di Prešov. Osturňa è stata fondata nel 1313 vicino al confine con la Polonia. È un villaggio tradizionale, e si sviluppa lungo l’unica strada di circa 9,5 km, con servizi quali tre negozi e un pub, guardie di frontiera, vigili del fuoco, la scuola e l’ufficio comunale anche se lateralmente ci sono strade sterrate verso i boschi, qualche casa isolata, laghetti e a nord il più grande lago Osturňa. Il suo territorio comunale è a un’altitudine tra i 600 e i 900 metri s.l.m. e rientra nella zona di protezione naturale del Parco Nazionale di Pieniny.

Oltre alla lingua slovacca si parla rusyn [ruteno] influenzato dalla lingua slovacca e polacca. Osturňa in Ungheria, Polonia e in Germania è conosciuta con tre differenti nomi: Oszturnya, Osztornya, Osthorn. La maggioranza della sua popolazione è di religione greco-cattolica (l’84.42% nel Cesimento 2001).

Con i suoi torrenti, le colline e i monti Tatra, i boschi ricchi di funghi, i lamponi e mirtilli e il suo affascinante villaggio tradizionale è diventata una promettente meta turistica per relax e trekking. Dimenticavo, la chiesa ricostruita in mattoni dopo un incendio con di fronte il cimitero che fa da spettatore al campo di calcio ufficiale mi ha fatto sorridere per la sua particolarità.

(Ettore Ornaghi)
Tutte le foto sono © Ettore Ornaghi. L’intero album è pubblicato sul gruppo Facebook di Buongiorno Slovacchia.

 

2 comments to Foto del giorno – Osturňa (Kežmarok)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

ottobre: 2017
L M M G V S D
« Set    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

ARCHIVIO

pubblicità google