RS_Kiev in fiamme. Pronte sanzioni Usa-Ue | Pressing su Renzi | Generali | Facebook compra WhatsApp

Rassegna stampa è un appuntamento quotidiano a cura di Good Morning Italia. Ogni mattina la rubrica con le principali notizie, l’agenda e gli approfondimenti sulla giornata, in Italia e nel mondo. Pubblicazione in fase di test.

UCRAINA IN FIAMME, TREGUA NELLA NOTTE
È di 26 morti e 241 feriti il bilancio degli scontri tra polizia e manifestanti anti-governativi nel centro di Kiev, i più gravi dall’indipendenza dell’ex Repubblica sovietica. Un drone riprende Kiev in fiamme (Guardian). Le immagini della guerra (MetroSpiegel). Ieri in tarda serata l’annuncio dell’accordo tra Yanukovich e i leader dell’opposizione per la tregua e l’inizio delle trattative con l’obiettivo di porre fine alle violenze (Bbc).

Gli sviluppi internazionali Ieri l’appello del vicepresidente americano Joe Biden a ritirare le forze di sicurezza era stato respinto al mittente. Yanukovich e Putin denunciano il tentato colpo di Stato da parte dell’opposizione, mentre Ue (Merkel e Hollande) e Stati Uniti minacciano sanzioni mirate contro i funzionari ucraini, ritenuti responsabili delle violenze (ReutersGuardian). Obama interviene dal Messico (Wsj).
Convocata per le due di oggi pomeriggio a Bruxelles una riunione straordinaria dei ministri degli esteri dell’Ue.

Sanzioni Sì, ma quali? Quattro opzioni in mano all’Ue: restrizioni finanziarie e di viaggio per la dirigenza ucraina, fine degli accordi di cooperazione e interruzione delle relazioni diplomatiche (Europe 1). Gli obiettivi (contraddittori) dei leader occidentali (Ft). Roma e Londra frenano sulle sanzioni (La Stampa).

Guerra Fredda, remember?
*Cosa e chi c’è dietro la crisi ucraina? Il lungo e completo focus della Cnn per capire il “Paese-pedina” nel rapporto tra Russia e Occidente.
*Per Putin il destino dell’ex repubblica sovietica è questione vitale per ricostruire l’influenza globale della Russia con la rinascita di un blocco di Paesi amici (Wsj).
*Yanukovich e la ripetizione del passato sovietico in una delle più letali repressioni politiche della regione negli ultimi due decenni (Qz).
*Il protocollo del disimpegno di Obama che fa gongolare Putin (Il Foglio).

BACK TO ITALY: VERSO IL GOVERNO RENZI Al termine della consultazioni, l’annuncio di Renzi: sabato la squadra di governo, lunedì la fiducia in Parlamento. La maggioranza sarà la stessa che ha sostenuto Letta.

“Una riforma al mese”, remember? Si parte dai tagli ai costi della politica, seguono le riforme costituzionali e istituzionali, quindi da marzo i problemi del mondo del lavoro. Tra aprile e maggio toccherà a fisco, pubblica amministrazione e giustizia (Rep). Obiettivo: essere pronti all’appuntamento del semestre europeo (luglio-dicembre 2014).

La squadra Il colloquio di un’ora con il governatore di Bankitalia Visco e l’incontro di due ore al Colle con una lista di nomi non bastano a sciogliere il nodo Economia. L’Europa chiede continuità, Napolitano continua a preferire l’idea di un tecnico, mentre Renzi vorrebbe un politico, e l’ipotesi Delrio – scrive De Marchis su Repubblica – rimane in piedi. Per Il Giornale la squadra è “fatta” e il candidato certo di Via XX Settembre sarebbe Guido Tabellini, ex rettore della Bocconi. Altro nome “tecnico” il presidente dell’Istat Padoan (in prima sul Corriere). Ma “il nodo più grave” – scrive Marcello Sorgi su La Stampa – rimane il destino di Alfano: Renzi lo vuole fuori dal Viminale, in cambio al Ncd potrebbero andare addirittura quattro dicasteri, scrive Marco Conti sul Messaggero.

Il sì di Berlusconi Obiettivo: lavorare insieme sulle riforme. Revisione della Costituzione per rendere l’Italia “un Paese governabile”, una sola Camera e Italicum senza possibilità di modifica: le richieste del Cavaliere. “Faremo opposizione. Vedremo i singoli provvedimenti”, afferma dopo l’incontro (Il Fatto Quotidiano).

Se dialogo fa rima con monologo “Con gioia ti comunico che non abbiamo nessun tipo di fiducia in te. Sei un giovane vecchio, non ti ascoltiamo”: il “dialogo” Renzi-Grillo in cui non un solo punto del programma è stato affrontato (La Stampa). Il tweet di Renzi.

Qua Pd Renzi rimarrà al timone del partito, ma allargherà la segreteria alle minoranze. Le consultazioni parallele di Matteo: il colloquio con D’Alema (Huffington Post).

Lettura La curiosità (e la scarsa familiarità) di Draghi per l’homo novus, le attese della finanza Usa, la tela attorno alla spigolosa Berlino: “la sponda amerikana” di Renzi (Il Foglio).

Al voto? Renzi assicura Alfano: niente voto nel 2014. Spunta una norma, il “lodo” Pisicchio, che ritarderebbe di un anno l’entrata in vigore dell’Italicum, scrive Carlo Bertini sulla stampa.

È LEGGE!

Svuota carceri Il dl ha ottenuto il sì del Senato con 147 voti: è legge a due giorni dalla scadenza. Braccialetti elettronici e liberazione anticipata speciale, tra le principali novità del provvedimento (Il Sole 24 Ore).

Destinazione Italia Altro via libera del Senato, in tempo prima della scadenza: ‘Destinazione Italia’ è legge. Contiene, tra le altre, misure a favore delle pmi, per l’Expo 2015 e per la riduzione del digital divide (Rep).

ECONOMIA

Il Leone di Trieste Con una prima assoluta nel panorama italiano, il cda di Generali dà via libera all’azione di responsabilità nei confronti dei manager della gestione precedente, Giovanni Perissinotto e Raffaele Agrusti (Corriere).
Rilettura Uno degli articoli che aveva sollevato il problema: “Il conto salato dell’era Perissinotto”, di Claudio Gatti (Il Sole 24 Ore).

Cina L’indice manifatturiero cinese scende a un minimo di sette mesi nel mese di febbraio, spaventando i mercati in tutta la regione (Bloomberg).

Conti alla mano Allarme della Corte dei Conti: nel 2017 la Legge di Stabilità determinerà un vuoto di gettito di 13,7 miliardi (Affari Italiani). La ripresa è a rischio: il credit crunch proseguirà nel 2014 (Il Sole 24 Ore).

Bonifici esteri Il Tesoro congela la tassa del 20%, la ritenuta automatica sui flussi finanziari dall’estero. Le somme trattenute saranno restituite (Il Sole 24 Ore).

Moody’s Dopo aver promosso a “stabile” l’outlook sull’Italia, l’agenzia di rating migliora anche quello di 19 tra città, province e regioni italiane. Solo Napoli e il Molise rimangono negative (Il Mattino).

MONDO REALE

Morti bianche A Trieste muore un lavoratore del porto schiacciato dai sacchi di caffé. Indetto uno sciopero di 24 ore (Il Piccolo).

“Morti bianche” La Tirreno Power avrebbe provocato 440 morti: sono le accuse della Procura di Savona alla centrale termoelettrica di Vado Ligure (Rep).

Il “commercio della pulizia” ad Hong Kong e la dura vita dei lavoratori domestici in Asia (Qz).

Appalti di Palazzo Arresti domiciliari per l’uomo d’affari Luigi Bisignani e per il generale dei carabinieri Antonio Ragusa nella vicenda legata agli appalti per l’information technology di Palazzo Chigi. L’accusa è di frode fiscale (La Stampa).

Mafia L’ex governatore della Sicilia, Raffaele Lombardo, condannato a 6 anni e otto mesi di reclusione per associazione esterna mafiosa (Il Messaggero).

Bellezze universitarie Il Campus Einaudi di Torino tra i 10 edifici universitari più “spettacolari” del mondo secondo la Cnn.

LIBANO Duplice attacco kamikaze ieri mattina a sud di Beirut contro Hezbollah. Il bilancio è di 6 morti e oltre 100 feriti (Al-Arabiya).

Allarme Centrafrica Continuano le violenze nella Repubblica Centrafricana fra i ribelli Seleka e i militari governativi. Ieri scontri a fuoco nei pressi dell’aeroporto di Bangui (Reuters). MSF denuncia la gravissima crisi umanitaria e le atrocità contro i civili, chiedendo al Consiglio di Sicurezza dell’ONU di agire (Notizie Geopolitiche).

Pakistan L’esercito pakistano ha effettuato incursioni aeree nel Nord Waziristan uccidendo 15 militari (Cnn).

Thailandia Il giorno dopo gli scontri con la polizia, dove sono rimaste uccise cinque persone, i manifestanti anti-governativi si radunano di fronte la sede temporanea nel Primo Ministro continuando a chiederne le dimissioni (Cnn).

Il teologo di Francesco Oggi si apre in Vaticano il concistoro straordinario sulla famiglia. Chi è Walter Kasper, il fine erudito che ha tenuto testa a Ratzinger in fatto di dottrina e cui oggi Bergoglio gli affida la famiglia? (Il Foglio).

TECH

ZUCKERBERG COMPRA WHATSAPP Facebook acquista l’app da 450 milioni di utenti al mese per 19 miliardi di dollari. L’annuncio mediante la Newsroom del social network di Mark Zuckerberg. L’accordo prevede che l’app rimanga un’entità separata con una propria sede. Jan Koum, confondatore e amministratore delegato di WhatsApp, si unirà al consiglio di Facebook (WsjBbc).
Focus
*What’s WhatsApp? (Ft).
*Quattro numeri spiegano perché Facebook l’ha comprata (Sequoia Capital).
*L’incredibile crescita di WhatsApp negli ultimi quattro anni, nel grafico con Fb, Gmail, Twitter e Skype (Mashable).

Google Maps Il più grande strumento di mappatura al mondo è ora più potente. E più complicato (The Verge).

Google Fiber Mountain View vuole espandere il suo super veloce network Fiber ad altre 34 città degli Stati Uniti (Reuters).

Cloud Microsoft rinnova il suo servizio cloud: arriva OneDrive che sostituisce SkyDrive (Mashable).

MEDIA

Net neutrality La Federal Communications Commission riprova a salvare l’Open Internet dopo la sentenza avversa del tribunale di Washington. Nel provvedimento saranno incluse anche le regole per vietare ai service provider ogni discriminazione verso i produttori di contenuti (Nytimes).
Analisi La Net neutrality è un valore per l’innovazione (De Biase).

ijf14 Google annuncia la sponsorizzazione dell’ottava edizione del Festival Internazionale del Giornalismo di Perugia (Prima Comunicazione).

SPORT 

Calcio Milan battuto 1-0 in casa dall’Atletico Madrid nell’andata degli ottavi di Champions League (Gazzetta). A Londra i campioni del Bayern Monaco dominano e vincono 2-0 sull’Arsenal. Oggi tocca alle italiane in Europa League.
Le quattro partite di andata hanno visto la vittoria della squadra ospite: le squadre di casa non fanno nemmeno un goal.

Sochi 2014 Ieri sono arrivate la sesta e la settima medaglia per l’Italia ai Giochi Olimpici di Sochi. Le azzurre dello short track guidate da Arianna Fontana chiudono al terzo posto nella finale della staffetta dei 3000 metri (Corriere dello Sport). Ed è bronzo anche per il biathlon a squadre (Rep).
Carolina Una Kostner perfetta si posizione terza dopo il programma corto. Oggi nel programma libero si va per la medaglia d’oro.

OGGI 
Bruxelles, consiglio straordinario dei ministri degli Esteri dell’Ue sulla situazione in Ucraina;
Kiev, missione dei ministri degli Esteri di Polonia, Francia e Germania;
Dati Istat sul fatturato e gli ordinativi dell’industria di dicembre 2013;
Diffusione dell’indice PMI preliminare relativo alla manifattura e ai servizi per Germania, Francia e eurozona;
Spending review, i 25 tavoli di lavoro consegnano i risultati a Cottarelli;
Concistoro straordinario del Papa con i cardinali;
Il Cairo, udienza del processo ai giornalisti di Al Jazeera;
Europa League, Lazio-Ludogorets e Juventus-Trabzonspor.

Prime: 

Corriere: Renzi all’esame del Quirinale

Repubblica: I paletti del Colle sull’Economia

La Stampa: Economia, pressing su Renzi

Il Messaggero: Renzi frena su Alfano ministro

Il Giornale: Fatta la lista ministri

Libero: Chi c’è dietro Renzi

Il Fatto Quotidiano: Renzi tratta in segreto con B. E Grillo lo rottama in diretta

L’Unità: Grillo affonda in streaming

Il Foglio: Renzi, la sponda Amerikana

Il Manifesto: Faremo grandi cose

Ft: EU leaders push for Ukraine sanctions

A cura di Good Morning Italia. Licenza Creative Commons (Attribution-Non Commercial 3.0 Unported).

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google