Ministero dell’Agricoltura: inaccettabile il nuovo programma UE per più latte nella scuola

La Slovacchia si oppone alla nuova proposta della Commissione Europea che modifica il programma esistente di promozione del consumo di latte nelle scuole dell’UE. Al Ministro dell’Agricoltura slovacco Lubomir Jahnatek la cosa non piace, perché unifica le condizioni per l’attribuzione di fondi UE ai programmi che incoraggiano i bambini a consumare più latte e frutta nelle scuole. Con le nuove norme proposte dalla Commissione, in Slovacchia verrebbe ridotto il numero di scuole che possono partecipare al programma limitando il finanziamento a favore dei bambini tra 6 e 10 anni di età, ha detto Jahnatek in una conferenza stampa. Mentre nel Paese in questo momento sono coperti tutti gli alunni e studenti di età compresa tra 3 e 18 anni su circa 2.400 scuole. Si tratta globalmente di circa 50.000 studenti. Il modello è basato su tre componente finanziarie, una dal bilancio UE, un’altra finanziata dal bilancio degli stati membri e la terza parte dai genitori degli alunni.

(Fonte RSI)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.