Sondaggio: Smer al 38%, cresce il consenso per KDH

Assieme al sondaggio d’opinione sulle elezioni presidenziali (vedi altro articolo) l’agenzia Focus ha condotto nella settimana tra gennaio e febbraio anche un’indagine sul consenso dei partiti per una ipotetico voto per le elezioni parlamentari. Il partito Smer avrebbe sopravanzato tutti gli altri con grande vantaggio, ricevendo l’assenso del 38,1% degli intervistati, ma avrebbe guadagnato qualcosa anche il secondo partito – primo dell’opposizione – il Movimento cristiano-democratico (KDH), scelto dal 12,7% dei rispondenti. Più indietro Gente Ordinaria e Personalità Indipendenti (OLaNO) all’8%, l’Unione slovacca democratica e cristiana (SDKU-DS) al 7,2%, i due partiti ungheresi Most-Hid con il 6,2% e SMK con il 5,9%. Chiude la lista delle formazioni politiche che otterrebbero seggi in Parlamento, Libertà e Solidarietà (SaS) al 5,4%.

Non raggiungono invece la soglia di sbarramento del 5% NOVA (che si ferma al 4%), SNS (3,3%) e LSNS, il partito di estrema destra del neo-governatore di Banska Bystrica Marian Kotleba, al 3,1%.

(Red)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.