Gli operatori del settore agricolo in Slovacchia avranno più soldi dalla UE

L’agricoltura in Slovacchia sarà facilitata con maggiori finanziamenti rispetto allo scorso anno nell’ambito della Politica agricola comune (PAC). Lo ha ricordato il capo della Rappresentanza della Commissione UE in Slovacchia Dusan Chrenek, il quale ha sottolineato anche della possibilità di fare uso di diversi strumenti a livello nazionale, come la possibilità di riallocare denaro dai fondi per lo sviluppo rurale ai pagamenti diretti. Oppure girare una parte dei finanziamenti per i pagamenti verso la produzione agricola.

Nel periodo di programmazione precedente (2007-2013), da Bruxelles sono arrivati agli agricoltori slovacchi 4 miliardi di euro. Il totale aumenterà nel periodo 2014-2020 fino a 4,7 miliardi di euro, che, uniti ai fondi messi a disposizione dallo Stato slovacco, forniranno al settore nei sette anni un totale di 5,35 miliardi di euro.

(Red)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.