A Bologna la Scuola slovacca per i bimbi delle elementari

Il primo febbraio scorso presso l’Associazione culturale Lucerna di Bologna è stata inaugurata la Scuola slovacca per bambini bilingue provenienti da famiglie slovacco-italiane e slovacche che vivono in Emilia Romagna. Il laboratorio per i bambini è stato pensato dopo numerose richieste pervenute da famiglie italo-ceche e italo-slovacche. In un primo momento è stato avviato un progetto di Scuola per i bimbi cechi, che ha già visto numerosi incontri. Sulle orme della Scuola ceca è poi stata costituita, grazie a Iveta Valkovičová, traduttrice e interprete slovacca che vive a Bologna, anche la sezione slovacca per la quale sono già previsti altri incontri nei prossimi mesi.

Il laboratorio è condotto da Renáta Kamenárova, docente di slovacco all’Università di Bologna a Forlì (alla Scuola di Lingue e Letterature, Traduzione e Interpretazione), che al primo incontro con i bimbi è stata affiancata da tre studenti slovacchi che studiano presso lo stesso istituto. In futuro si ha intenzione di inserire nella conduzione del Laboratorio anche altri studenti slovacchi e italiani, che studiano la lingua slovacca all’Università di Bologna a Forlì. In questo modo sarebbero aiutati anche gli studenti, soprattutto quelli italiani, nell’apprendimento pratico della lingua.

L’età dei bambini partecipanti al Laboratorio va dai 2 agli 11 anni. Alcuni parlano molto bene anche la lingua slovacca, altri un po’ meno. Il metodo di apprendimento nel laboratorio è “scuola per gioco”, dove i bimbi attraverso giochi, disegni e canzoni imparano la lingua in modo molto spontaneo e naturale. L’intera lezione è condotta in lingua slovacca in modo che i bambini sono invogliati a capire attraverso le azioni e simboli e costretti quindi a comprendere anche la lingua che spesso non usano quotidianamente.

Presenti anche i papà italiani, che, sostenendo il bilinguismo dei loro figli, danno una dimostrazione concreta di sensibilità e di affetto alle loro famiglie. Il prossimo progetto dell’Associazione culturale Lucerna è fare una lezione di Laboratorio ceco-slovacco con la partecipazione anche dei genitori dei bimbi alla conferenza sugli aspetti del bilinguismo di primo grado, in giovane età.

I prossimi appuntamenti sono già fissati per il 22 marzo e il 19 aprile 2014, con maggio e giugno ancora da definire. Per saperne di più vedere alla pagina Facebook dell’evento “Scuola slovacca a Bologna”.

(La Redazione)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.