Sondaggio: Smer primo al 42%, seggi ai due partiti ungheresi e SaS fuori dal Parlamento

Se le elezioni parlamentari si fossero tenute a cavallo tra gennaio e febbraio sarebbero state vinte dal partito Smer al governo con un 42% dei voti, secondo un sondaggio condotto dall’agenzia Polis su quasi duemila intervistati. Seguirebbe il Movimento Cristiano-Democratico (KDH) con il 10,1%, Gente Ordinaria e Personalità Indipendenti (OLaNO) sostenuti dall’8,8% e l’Unione Slovacca Democratica e Cristiana (SDKU) con il 7,3% dei voti . A chiudere la lista dei partiti che avrebbero ottenuto seggi sono i due partiti di riferimento della minoranza ungherese, Most-Hid con il 6,6% e SMK con il 6%.

Fuori dal Parlamento per il mancato raggiungimento della soglia di sbarramento rimarrebbe Libertà e Solidarietà (SaS), che avrebbe solo il 4,2% dei consensi. Secondo il sondaggio, il 59% degli intervistati avrebbe intenzione di partecipare alle elezioni, contro solo un 16% che di sicuro non avrebbe votato. Un 25% tuttavia rimane indeciso.

(Fonte Sita)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.