Procura generale: errori procedurali nel caso degli aggressori neonazisti di Nitra

Secondo il Procuratore generale della Repubblica Jaromir Ciznar l’accusa ha commesso un errore nel trattare alcuni aspetti del caso del gruppo di neonazisti che hanno attaccato il proprietario e alcuni avventori del bar Mariatchi a Nitra l’anno scorso. Ciznar lo ha ammesso dopo aver incontrato ieri 3 febbraio i procuratori distrettuale e regionale di Nitra, e ha dato mandato al procuratore regionale di prendere gli opportuni provvedimenti che rientrano nella sua autorità. L’ufficio del PG terrà poi uno spot acceso sul caso in attesa di risultati.

Il 30 gennaio un procuratore dell’ufficio distrettuale di Nitra ha messo in libertà, dopo appena due giorni dall’arresto, cinque persone accusate di aver compiuto un attacco nell’ottobre 2013 al bar Mariatchi. Gli uomini del resto, di età compresa tra 21e 33 anni, sono stati arrestati soltanto dopo che i media hanno riportato il fatto tre mesi dopo essere accaduto e mostrato un video di sorveglianza che mostra come si è svolta l’aggressione e lascia riconoscere piuttosto agevolmente i volti dei colpevoli.

Come risultato della violenza gratuita del gruppo di estremisti due delle vittime sono state picchiate fino a rimanere a terra senza sensi, mentre in una successiva incursione di Capodanno il proprietario, noto localmente per essere un attivista anti razzismo, è finito nel mirino degli assalitori e ha riportato una gamba rotta. Alcuni dei responsabili del locale in cui si riuniscono gli estremisti, a pochi metri dal pub, sono stati in lista per il partito LSNS di Marian Kotleba nelle elezioni parlamentari del 2012.

La scorsa settimana il Ministro degli Interni Robert Kalinak aveva difeso le procedure ritardate della polizia, dicendo che indagini affrettate avrebbero potuto non prendere nella dovuta considerazione la gravità delle lesioni inferte alle vittime (alcune delle quali hanno avuto prognosi di guarigione di sei settimane) e comportare sanzioni più leggere per i colpevoli.

La polizia aveva sporto denuncia nei confronti di sette persone, due delle quali, a piede libero, ritenute responsabili dell’altro attacco di Capodanno.

Il Primo ministro Fico venerdì aveva espresso il suo apprezzamento per l’interessamento del Procuratore generale Ciznar. Il Ministro della Giustizia Tomas Borec, dal canto suo, aveva detto domenica in un programma politico alla tv pubblica che i colpevoli dei fatti di Nitra avrebbero dovuto essere rigorosamente e chiaramente condannati e puniti. La polizia non può fare altro che agire «in modo duro e senza compromessi», ha detto Borec, nei confronti di persone che «stanno terrorizzando la città e attaccano persone perbene». Anche lui si era detto soddisfatto dell’intervento del Procuratore generale.

Il deputato Miroslav Kaduc di Gente Ordinaria (OLaNO), membro della Commissione parlamentare costituzionale, presente con il ministro al programma, ha detto di non capire «perché le autorità non hanno fatto un’accusa subito, ma hanno agito solo 3-4 mesi dopo l’attacco. Non c’era alcun dubbio che il fatto abbia avuto luogo, né vi erano dubbi sull’identità degli autori». I cittadini, ha sottolineato Kaduc, si aspettano che il sistema giudiziario sia rapido in questi casi. «I cittadini hanno sicuramente paura di camminare sulle strade se lo Stato non riesce a fare loro giustizia … se non hanno fiducia nel sistema».

(La Redazione, Fonti varie)

1 comment to Procura generale: errori procedurali nel caso degli aggressori neonazisti di Nitra

  • Toty

    Io e la mia band ci abbiamo suonato a novembre. Questi ragazzi sono stati gentilissimi con noi, ci hanno accolto benissimo e trattato da veri amici. Al “Mariatchi” ci siamo sentiti meglio che a casa nostra. In modo particolare Rado, il proprietario, che nell’agguato di capodanno ha riportato la frattura di una gamba, con noi è stato un vero amico. Mi spiace tantissimo per quello che è accaduto. Spero che gli autori di questo assalto vigliacco abbiano quello che si meritano.

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google