Le ONG slovacche a Gasparovic: riconsideri la sua visita a Sochi dopo le leggi russe anti-gay

Mentre tutto è pronto per l’inizio delle XXII Olimpiadi Invernali di Sochi, a partire dal 7 febbraio 2014, diverse organizzazioni non governative slovacche hanno inviato ieri una lettera al Presidente Ivan Gasparovic per chiedergli di riconsiderare la sua partecipazione alla cerimonia di apertura dei giochi. Nella lettera, secondo quanto riporta Tasr, si ricorda che dal 2012 in poi la Federazione Russa adotta «sistematicamente leggi che limitano i diritti umani o impediscono la loro reale applicazione. Ciò influisce con forza sulle condizioni di vita della minoranza LGBT. La situazione delle persone non eterosessuali in Russia è in rapido deterioramento». Le Ong ricordando che a seguito della nuova legislazione contro gli omosessuali si sono verificati diversi attacchi violenti e il 2013 ha visto le prime vittime.

Il capo dell’Istituto per i Diritti Umani Peter Weisenbacher crede che Gasparovic, capo democraticamente eletto di uno Stato che garantisce costituzionalmente i diritti umani, dovrebbe riconsiderare la sua partecipazione alla cerimonia del 7 febbraio. Nessuna discussione sul fatto che gli atleti rappresentino il Paese alle Olimpiadi, ma il Presidente, come capo di Stato, «può inviare un segnale politico forte se la Repubblica Slovacca si unisce ad altri stati e organizzazioni internazionali che sono preoccupate per i recenti sviluppi nella Federazione Russa», sono le parole di Alena Krempaska dell’organizzazione Rainbow Slovakia.

Il Presidente USA Barack Obama, il Primo ministro britannico David Cameron e il Cancelliere tedesco Angela Merkel, tra gli altri, non saranno presenti alla cerimonia di apertura a Sochi. Con la loro assenza vogliono esprimere disapprovazione per l’adozione della nuova legislazione anti-gay.

Gasparovic e il Ministro degli Esteri slovacco Lajcak hanno invece adottato una linea diversa. Hanno detto che il boicottaggio è una sciocchezza assoluta. Lajcak si recherà in Russia venerdì 7 febbraio. Il Presidente arriverà a Sochi il 13 febbraio su invito del Comitato Olimpico Internazionale e vi rimarrà per sei giorni.

(Fonte Tasr)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google