Orario di lavoro ridotto per i lavoratori di due colossi dell’industria slovacca

Due grandi aziende industriali in Slovacchia stanno per tagliare l’orario di lavoro del proprio personale in produzione. La fabbrica di Bratislava Volkswagen Slovakia seguirà l’esempio dell’acciaieria U.S. Steel di Kosice, che ha tagliato le ore di lavoro da otto a sei.

Gli stipendi degli operai, tuttavia, rimarranno invariati, un risultato che sarebbe possibile grazie alle innovazioni della modernizzazione tecnologica. Secondo la casa automobilistica tedesca, passare a turni di sei ore consentirebbe un aumento della produzione, grazie a un uso intensivo di robot per parte del lavoro finora svolta dal personale. La società si aspetta migliori risultati economici per la maggiore produttività attesa.

(Fonte RSI)

Foto Volkswagen.sk

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.