UE: alla Slovacchia 13,5 miliardi di euro nel periodo 2014-2020

Dal bilancio dell’Unione Europea per il periodo 2014-2030 la Slovacchia dovrebbe ricevere fino a 20,3 miliardi di euro, mentre il Paese dovrebbe contribuire all’UE con 6,8 miliardi, secondo un rapporto redatto dal Ministero delle Finanze e presentato al governo l’8 gennaio. Il saldo netto attivo della Slovacchia nei confronti dell’UE dovrebbe dunque essere pari a 13,5 miliardi di euro. Il Paese dovrebbe anche ricevere 14,7 miliardi per le politiche di coesione, il che dà alla Repubblica Slovacca – insieme alla Romania – il maggior successo di uno stato membro quanto ad aumento relativo degli stanziamenti della politica di coesione rispetto al quadro finanziario 2007-2013, dice il rapporto.

(Red)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.