Min.Finanze: deficit di bilancio in Slovacchia inferiore al previsto

Il bilancio dello Stato slovacco ha chiuso i conti dei primi 11 mesi di quest’anno con un disavanzo di 1,9 miliardi di euro, registrando una diminuzione netta di ben 780,5 milioni di euro (pari al 28%) rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Un calo decisamente consistente, che porta a raggiungere, ad appena un mese dalla fine del 2013, il 64% del deficit previsto per l’intero anno, ha informato il Ministero delle Finanze.

Le spese complessive di bilancio a fine novembre 2013 sono arrivate a 12,465 miliardi di euro, in calo del 5,3%, mentre i ricavi sono stati pari a 10,502 miliardi di euro, 0,8 punti percentuali in più di un anno fa. Il calo del lato della spesa, secondo il ministero, è dovuto principalmente a minori trasferimenti correnti agli enti locali per 612 milioni. Inferiori anche le spese in conto capitale (per 135 milioni), mentre sul lato delle entrate si può notare un gettito fiscale migliore del 6,1%, che ha portato in cassa 472 milioni in più (311 milioni di sola IVA).

Sono scese, nel frattempo, le entrate provenienti dal bilancio dell’Unione Europea  (556 milioni).

(Fonte Webnoviny)

Foto: il Ministero delle Finanze slovacco

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.