Ai massimi UE il Pil 2010

Secondo la Ernst & Young Slovacchia il Pil 2010 dovrebbe attestarsi su uno dei livelli di crescita più elevati tra  tutti i Paesi UE. Per Daniela Ursinyova, analista della nota società di consulenza, le stime più aggiornate lasciano ipotizzare un più che positivo 3 percento per il corrente anno ed un più 4.4 per il successivo 2011. Il percorso di rientro al 3 percento del disavanzo del settore pubblico si completerà entro il 2013, mentre rimane sempre tra le „ombre“ l’alta percentuale della disoccupazione, che continuerà ad incidere sulla stagnazione della domanda interna.

(Fonte Tasr)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.