Sondaggio: otto partiti in Parlamento, si smorza la supremazia di Smer

Secondo un sondaggio di opinione svolto nella seconda metà del mese, la preferenza degli elettori slovacchi continua a pendere fortemente verso i socialdemocratici al governo, anche se in leggero calo. Il grosso dei voti (il 35,5%) va dunque a Smer-SD, seguito dal Movimento Cristiano Democratico (KDH) che migliora al 12,8%. Una novità nel sondaggio di Focus è che sono ben otto i partiti che supererebbero la soglia di sbarramento del 5% per portare deputati in Parlamento (oggi sono sei). Se vengono confermati partiti attualmente in Aula come Gente Comune e Personalità Indipendenti (OLaNO, 9,7%), SDKÚ-DS (8,1%), Most-Hid (5,8%) e Libertà e Solidarietà (SaS, 5,0%), otterrebbe seggi anche la matricola Nuova maggioranza-Accordo (NOVA) di Daniel con il 5,9%, e l’ungherese SMK, fuori dal Parlamento nelle ultime due tornate elettorali, con il 5,1%. I nazionalisti di SNS rimangono fuori con un magro 3,5%, mentre il Movimento per la Slovacchia Democratica (HZDS-LS) di Vladimir Meciar è ormai in caduta libera e incassa appena lo 0,5%.

(La Redazione)

Foto nrsr.sk

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.