Poliziotta britannica ubriaca giudicata colpevole di un incidente in Slovacchia

Una donna poliziotto inglese è stata condannata per guida sotto l’influenza dell’alcool e per aver causato in queste condizioni un incidente stradale sei anni fa nella città di Kosice. L’agente, la 41enne Linda Renee H., che era in Slovacchia per il matrimonio di un amico e, secondo la sua testimonianza, aveva bevuto circa cinque bicchieri di vino prima di mettersi al volante di un’auto a noleggio, non ha dato la precedenza a un’altra vettura proveniente da destra ad un incrocio e i due veicoli sono entrati in collisione. La donna fu trovata con una percentuale del 2,3 per mille di alcool nel sangue. I danni per entrambe le auto furono conteggiati in un totale di oltre 200mila corone slovacche (circa 6.700 euro). Nessuno rimase ferito.

Il tribunale distrettuale di Kosice comminò alla donna una multa di 20.000 euro, ma la stessa nel frattempo aveva lasciato il Paese. Dopo 6 anni il tribunale ha finalmente deciso di processare la donna agente in contumacia, e oltre alla conferma dell’obbligo di saldare la multa le ha imposto il divieto di guidare in Slovacchia per un anno.

(Red)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.