Debito Pubblico: raggiunto il 58% del PIL nel secondo trimestre 2013

Il debito slovacco è cresciuto dal 54,8% nel primo al 58,0% nel secondo trimestre di quest’anno, secondo l’Istituto di politica finanziaria (IHP) del Ministero delle Finanze. A contribuire in modo precipuo alla crescita nel primo semestre 2013 sarebbero stati l’emissione di titoli di Stato per quasi 7 miliardi di euro, e di buoni del tesoro per 250 milioni. L’Istituto, tuttavia, prevede un calo graduale del debito verso la fine dell’anno, per assestarsi al livello del 54,3% del PIL, con una riduzione di 2 miliardi circa, grazie al rimborso di obbligazioni e buoni del tesoro.

(Red)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.