Schindler investe a Dunajska Streda; ok da Min.Economia a incentivo per 260 assunti

La società svizzera Schindler, in Slovacchia dal 1993 e che oggi opera con quasi 200 dipendenti, ha lanciato un investimento che sarà il maggiore nella regione dopo ha la sua attività negli ultimi anni. Il produttore di ascensori, noto a livello internazionali, assumerà 260 nuovi lavoratori nell’ampliamento del suo stabilimento a Dunajska Streda, nel sud della regione di Trnava. Una località dove l’azienda ritiene di poter trovare manodopera  qualificata e che potrebbe permetterle di ottenere un contributo statale.

Presso il nuovo stabilimento, per il quale la società svizzera ha stanziato un investimento di 29 milioni di euro, si monteranno cabine e porte di ascensori. Il Ministero dell’Economia avrebbe già esaminato la richiesta di incentivi presentata dall’azienda e sottoporrà al governo una proposta di sgravi fiscali per le assunzioni che ammontano a oltre 32 mila euro per ogni posto di lavoro creato.

(Fonte Sario)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.