La polizia slovacca trova il più grande laboratorio di droga dell’Europa centrale

L’Agenzia nazionale anticrimine (NAKA) della Slovacchia ha scoperto e chiuso un laboratorio per la produzione di droga nella zona del lago Zemplinska Sirava, nella regione di Kosice. Ne ha informato il Presidio del Corpo di Polizia giovedì 24 ottobre, spiegando che il blitz e la successiva operazione di raccolta degli elementi di prova è durata nel complesso ben 25 ore con la partecipazione di 80 agenti di polizia.

Il laboratorio, specializzato in produzione di marijuana, secondo il portavoce della polizia, era probabilmente il più grande nella regione dell’Europa centrale, ed era ospitato in un edificio nell’area lacustre di Zemplinska Sirava, dove tradizionalmente vi sono decine di casette per vacanze. Gli agenti di polizia hanno sequestrato 500 grammi di droga, cinque fucili mitragliatori e attrezzature di laboratorio. Al momento non vi sarebbero accusati, che se si trovassero rischierebbero tra i dieci e i quindici anni di galera.

(Fonte Polizia slovacca)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.