Ministero Trasporti: via ai lavori per quattro progetti stradali grazie a fondi UE

Una decisione del Ministero dei Trasporti ha assegnato a quattro progetti di costruzione stradale oltre 192 milioni di euro di fondi comunitari. Si tratta della sezione Hubová-Ivachnova (regione di Zilina) dell’autostrada D1, della tangenziale intorno a Banovce nad Bebravou (regione di Trencin) sulla superstrada R2, della modifica di un tratto stradale ad alto tasso di incidenti tra Lucenec e Rimavska Sobota e della ricostruzione della strada di prima classe in località Polomka (le ultime due nella regione di Banska Bystrica).

Secondo il Ministro dei Trasporti Jan Pociatek, che ha espresso la sua soddisfazione per l’approvazione dei progetti da parte della Commissione europea, i lavori sui primi due dovrebbero partire nei prossimi mesi. Il ministero starebbe anche valutando altre sezioni critiche di strade di prima classe, che potrebbero essere riparate con la copertura dei fondi UE. Per il Programma Operativo Trasporti, secondo il ministero, sarebbero stati stanziati fondi per circa 1,2 miliardi per progetti di infrastrutture stradali con risorse del Fondo di coesione dell’UE e dal bilancio dello Stato slovacco.

(Red)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.