Tutti “contro” il doppio passaporto

Seppure con qualche sfumatura, quanto ipotizzato dal nuovo governo Ungherese circa la possibilità di concedere la seconda cittadinanza con procedura accelerata, e senza –tra l’altro- l’obbligo di dimostrare una stabile residenza in Ungheria, non solo ha fatto infuriare il Premier Fico e tutte le più alte cariche di Governo, ma è riuscito perfino nell’incredibile effetto di ridare coesione ed amalgama alle diverse forze politiche, sgombrando il campo per un momento dalle mille polemiche pre-elettorali. Da segnalare la dichiarazione, a questo proposito, dei Cristiano Democratici del KDH –all’opposizione- secondo i quali: “voteremmo anche in compagnia di una strega, pur di impedire ai cittadini Slovacchi di cercare cittadinanza in un altro Paese”; mentre lo SDKU-DS conta di risolvere il problema in sede comunitaria. KDH, solidale con Smer-SD a SnS voterà infatti una proposta di legge per togliere de facto la cittadinanza Slovacca a coloro che dovessero acquisire il passaporto Ungherese.  Perfino Bela Bugar, Presidente del nuovo movimento Most-Hid, non si sa spiegare l’infelice scelta temporale del provvedimento, così vicino alla data delle prossime elezioni generali del 12 Giugno.

(Fonte Tasr, da un articolo de la Pravda)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google