Guardie carcerarie maltrattano detenuti a Kosice

Le guardie carcerarie in una prigione a Kosice sono state scoperte dopo aver trattato in modo umiliante molti dei detenuti di cui erano responsabili. In un servizio andato in onda ieri sul telegiornale del canale televisivo privato Markiza si è mostrato un video, ricevuto da fonte anonima, che mostra alcune delle guardie durante un’esercitazione dell’ottobre 2012. I sorveglianti spingevano i detenuti e gridavano loro, costringendoli a correre lungo i corridoi della prigione. Hanno anche preso a calci uno di loro mentre lo costringevano a sedersi su una sedia, secondo Markiza. La tv ha detto che il Ministero dell’Interno è a conoscenza di questi fatti e già da tempo ha aperto un’inchiesta sul caso per abuso di potere di pubblico ufficiale. Due delle guardie carcerarie colpevoli di maltrattamenti sarebbero anche state sospese dal servizio, secondo il portavoce del Ministero della Giustizia, mentre un procedimento disciplinare è in corso nei confronti di altri sette sorveglianti.

(Fonte TSS)

Foto v1ctor/flickr

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.