Nuovi tratti di superstrade in Slovacchia pronti dopo l’estate

Quattro nuovi tratti di strade a traffico veloce per un totale di 24,5 km dovrebbero essere aperti al pubblico tra Settembre e Novembre. Sono incluse tra queste il bypass di 4,6 km di Svidnik (regione di Presov) sulla superstrada R4, la tangenziale di Trstena sulla R3, che sarà lunga 7,2 km ed è già pronta a metà, e la tangenziale di Horna Stubna sulla R3 – 4,3 km (entrambe nella regione di Zilina). Sarà inoltre completata una sezione di 8,4 km del tratto della R1 tra Zarnovica e Sasovske Podhradie (regione di Banska Bystrica).

Secondo la Società delle Autostrade Nazionali (NDS) i costi contrattuali di questi progetti sono destinati a crescere, a causa di modifiche delle soluzioni tecniche adottate per le strutture, e di altre misure, in un range tra il 3,5% e il 15%, e anche fino al 20%. Le superstrade sono finanziate dal bilancio statale, da fondi della NDS, e con fondi UE.

Per quando riguarda invece la D1, il Ministro dei Trasporti Jan Figel ha ammesso che i tratti mancanti dell’autostrada tra Bratislava e Kosice potrebbero essere completati entro il 2014. Egli crede comunque che le strade potrebbero essere costruite a costi inferiori di quelli pagati finora. Il suo Ministero intende finanziare la costruzione di autostrade non solo con fondi UE, ma anche col denaro depositato nel secondo pilastro pensionistico.

(La Redazione)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google