Zuzulova infortunata, rinuncia a operazione per essere pronta per Sochi

La sciatrice slovacca ventinovenne Veronika Velez Zuzulova, una delle punte di diamante dello sport slovacco negli appuntamenti invernali mondiali, si è lacerata il legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro per un infortunio avvenuto pochi giorni fa durante un allenamento in slalom a Hintertux, in Austria. Dopo un consulto con un noto chirurgo, scrive il magazine online Fantaski.it, la campionessa ha deciso di non sottoporsi a un intervento chirurgico, scegliendo invece di fare un intenso programma di riabilitazione per tornare in pista quanto prima. Il ritorno alle competizioni potrebbe essere possibile il 17 dicembre a Courchevel, in Francia, scrive il sito, essenso del tutto improbabile che la sciatrice possa essere pronta per l’inizio della Coppa del Monso con lo slalom il 16 novembre a Levi in Finlandia.

Zuzulova, che ha vinto lo slalom dello scorso anno a Semmering e il parallelo natalizio a Monaco, avrebbe preferito questa soluzione perché un’operazione avrebbe significato lo stop per tutta la prossima stagione. Stagione che, nel febbraio 2014, la dovrebbe vedere in pista alle Olimpiadi Invernali di Sochi.

La Zuzulova è tra gli sportivi slovacchi più in vista. Dopo aver vinto l’oro ai mondiali juniores di slalom speciale a Tarvisio nel 2002, ha raggiunto 15 podi nella Coppa del Mondo, di cui due vittorie, entrambe nell’ultima stagione. Il suo miglior piazzamento in classifica generale risale al 2008 quando arrivò al 15° posto.

(La Redazione)

Foto da fan page Facebbok

Articoli più letti

2 Commenti

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.