Corone slovacche, tempo fino a capodanno per il cambio delle monete in SKK

Il 2 gennaio 2014 sarà l’ultimo giorno per cambiare in euro le monete in corone slovacche. Dopo di che, saranno buone solo per collezione o da lanciare contro il politico di turno caduto in disgrazia. La Banca nazionale della Slovacchia (NBS) ha informato che fino a quella data il cambio è possibile nei giorni lavorativi (entro le ore 12) presso la sua sede centrale di Bratislava e tutte le sedi regionali di Nove Zamky, Banska Bystrica, Zilina, Kosice e Poprad. Secondo la contabilità della banca, a cinque anni dall’introduzione dell’euro in Slovacchia sono ancora in circolazione quasi 39 milioni di monete, per un valore di quasi 720 milioni di corone (equivalenti alla ragguardevole cifra di 23,9 milioni di euro).

Le banconote ancora sul mercato sono invece molte di più: la banca ha conteggiato un valore in circolazione di 2,4 miliardi di SKK suddiviso in 19 milioni di pezzi. Per queste, tuttavia, non c’è alcuna fretta, dato che sono scambiabili senza scadenza. Il valore del denaro slovacco ancora in circolazione è valutato in oltre 127 milioni di euro.

Una curiosità: mentre quest’anno la Banca Nazionale e lo Stato slovacco hanno lottato con forza per emettere una moneta da 2 euro con l’effigie dei santi Cirillo e Metodio arricchita di aureole e altri simboli cristiani come la croce a doppio braccio orizzontale (che è peraltro anche simbolo di Stato), la banconota da 50 corone dedicata ai due missionari stampata a partire dal 1993 era invece molto più “laica” e quale unico segno attinente alla missione religiosa cirillometodiana riportava uno schizzo della chiesa medievale di Drazovce quale “alba” della cristianità nel Paese.

Sul sito di NBS (EN o SK) tutte le istruzioni per chi deve ancora effettuare il cambio, a seconda dell’ammontare dell’operazione.

(La Redazione)

Foto AndresRueda@flick

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.