Mihal: congelare le pensioni non aiuta a ridurre il deficit

Il Ministro del Lavoro Jozef Mihal ha detto ieri che si è opposto al congelamento delle pensioni come una delle misure per consolidare le finanze pubbliche raccomandata alla Slovacchia dal Fondo Monetario Internazionale (FMI). «Un congelamento delle pensioni non risolverà nulla. Sarebbe da un lato un risparmio irrisorio delle finanze pubbliche e, dall’altro, non possiamo permetterci questo confronto con i pensionati», ha detto ai giornalisti dopo la riunione settimanale del Governo.

«Si dovrà certamente avviare delle trattative sull‘indicizzazione delle pensioni (per l’inflazione). La mia idea è di incorporare un elemento di solidarietà in modo che le pensioni inferiori possano essere indicizzata di una percentuale maggiore a quelle che già sono alte», ha detto. Ha continuato col dire che tutte le pensioni devono essere indicizzate. «Non si può fare come nel 2005 quando la Corte Costituzionale ha stabilito che le pensioni oltre una certa somma non possono essere indicizzate», ha detto.

(Fonte TASR)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google