Ignacio Jaquotot dalla VUB alla direzione delle banche estere del gruppo Intesa

Ignacio Jaquotot, che fino a pochi giorni fa era a Bratislava quale presidente e direttore generale della banca slovacca VUB, è stato nominato direttore della Divisione Banche Estere di Intesa Sanpaolo. La sua grande esperienza estera, fatta tutta nel gruppo, in diversi istituti in Europa e Sud America, e il nome riconosciuto all’interno dell’universo Intesa «ne hanno fatto la scelta ideale per la Divisione Banche Estere», sono le parole lusinghiere dell’ad di Intesa Sanpaolo Carlo Messina al suo riguardo. «Siamo convinti che sarà una grande risorsa in ambito internazionale e contribuirà allo sviluppo delle nostre attività», ha detto.

Ignacio Jaquotot, spagnolo di Saragozza, si è laureato alla Universidad Complutense de Madrid, entrando dal 1984 nel gruppo Intesa Sanpaolo dove ha lavorato in posizioni di rilievo, prima a Barcellona e Madrid, e poi alla direzione delle attività del gruppo in America Latina come amministratore delegato della banca in Uruguay, Cile e Paraguay. Otto anni fa si è trasferito in Slovacchia, dove è stato prima vice e poi presidente e ceo per cinque anni di VUB Banka (Všeobecná úverová banka). Dall’1 ottobre il nuovo ceo e presidente VUB è Alexander Rausch.

Jaquotot è stato anche presidente della Camera di Commercio Italo-Slovacca per il triennio 2009-2012. Lo scorso anno, in occasione del quindicesimo anniversario della Camera, è stato nominato Commendatore all’Ordine del Merito della Repubblica Italiana.

(La Redazione)

Foto P.S.-BuongiornoSlovacchia

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.