Ungheria: tramonta progetto di centrale su confine con Slovacchia

Il progetto della società elettrica ceca Cez di costruire una centrale a carbone sul confine tra Ungheria e Slovacchia è stato accantonato. Il Governo slovacco ha infatti fatto presente che i terreni identificati per la costruzione dell’impiato sono tra i maggiori produttori di vino Tokai, un dop internazionale di cui sono contitolari l’Ungheria e, in minor parte, la Slovacchia.

(Fonte Radiocor)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.