Moody’s migliora il rating della Slovacchia

L’agenzia di rating Moody’s ha rivisto il rating della Slovacchia da negativo a stabile, mantenendo l’attuale livello A2 che non dovrebbe cambiare nel breve periodo. La revisione in positivo delle prospettive del Paese sarebbe dovuto in gran parte alle aspettative di stabilizzazione del debito pubblico nel 2014 al di sotto del 57% del PIL, oltre che al limitato impatto della crisi del debito in Slovacchia, con il sistema finanziario che rimane sano. Inoltre, sebbene il ritmo del risanamento di bilancio è previsto essere piuttosto lento, ci sono i presupposti perché sia sostenuto dalla ripresa economica.

Altri fattori macroeconomici dell’economia slovacca non sono particolarmente positivi, secondo Moody’s, specialmente il tasso di esportazione, in rallentamento rispetto al 2011 per il calo della domanda estera, un elemento che non ci si attende che migliori a breve, ma in compenso le stime del consumo interno sono in crescita. L’incremento del PIL salirà al 2,8% nel prossimo anno, rispetto al 0,9% atteso per il 2013.

(Fonte Sita)

Foto lettera43.it

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.