SPP intende aumentare il gas domestico in autunno

Secondo il quotidiano Pravda di oggi, l’utility slovacca del gas Slovensky plynárenský priemysel (SPP) intenderebbe applicare un aumento straordinario nei prezzi del gas domestico questo autunno. Il giornale parla di una percentuale anche piuttosto corposa, circa il 10%. Il distributore di gas ha difeso la mossa sostenendo che ha perso decine di milioni di euro nella vendita di gas alle famiglie nel primo semestre, a causa dell’indebolimento dell’euro che ha reso le importazioni di gas dalla Russia più onerose nel 2010.

L’ultima parola sulle variazioni dei prezzi sarà comunque dell’Ufficio per il regolamento delle Industrie di Rete (URSO). Se fosse autorizzato un aumento del 10% le famiglie riscaldate a gas vedrebbero amentare le bollette di circa 12 euro al mese. Sarebbe il primo aumento dei prezzi del gas a partire dal Novembre 2006. E questo in parte perché il precedente Governo di Robert Fico ha rifiutato di fare modifiche in aumento.

SPP potrebbe comunque incontrare resistenze nel suo intento di aumentare i prezzi. Pravda afferma che URSO è ancora guidato dal candidato Smer-SD Jozef Holjencik, il quale ha detto «non è certo che i prezzi del gas domestico debbani necessariamente aumentare quest’anno».

(Fonte Pravda)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google