Il cardinale Ouellet si dice pronto a incontrare l’ex arcivescovo Bezak

Il cardinale canadese Marc Ouellet, Prefetto della Congregazione per i vescovi, uno di coloro che hanno avuto voce nel “licenziamento” di mons. Robert Bezak dalla carica di arcivescovo di Trnava nel luglio 2012, ha espresso la sua disponibilità a incontrare il prete se questi lo chiede. L’alto prelato, presente a Bratislava per la plenaria del Consiglio delle Conferenze episcopali europee (CCEE), ha sottolineato come la decisione di rimuovere Bezak sia stata presa, “dopo una molto approfondita analisi personale del caso”, dal Santo Padre Benedetto XVI. Ouellet ci ha tenuto a ringraziare i vescovi della Slovacchia che in quella occasione “dolorosa” hanno dimostrato forte unità e fedeltà al Papa, oltre a tutti i credenti che hanno accettato la decisione con fiducia.

Bezak è stato ufficialmente rimosso come arcivescovo il 2 luglio 2012, contemporaneamente alla pubblicazione di un annuncio sull’Osservatore Romano, quotidiano ufficiale del Vaticano. La Conferenza episcopale slovacca ha accettato subito il provvedimento con una breve dichiarazione di accettazione ”in spirito di fede e di obbedienza filiale”.

(Fonte TSS)

Nella foto: mons. Robert Bezak (fonte TA3)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.