Gli infermieri in protesta ricevono nuove promesse

La protesta degli infermieri, che si sono accampati per qualche giorno davanti alla sede dell’Ufficio di Governo, hanno ricevuto un’offerta con la garanzia sui salari, secondo quanto ha detto il Primo ministro Robert Fico dopo un incontro con i rappresentanti sindacali del settore. La proposta di Fico sarebbe valida per gli ospedali pubblici – statali e municipali. Il ministro Zuzana Zvolenska, responsabile del settore sanità, ha detto di ritenere l’offerta abbastanza chiara per migliorare la posizione degli infermieri. Il ministro ha specificato che malgrado il verdetto di incostituzionalità della legge che includeva dei minimi salariali per la categoria, in realtà gli ospedali statali avrebbero pagato i salari aumentati comunque. L’offerta del governo si sta ora estendendo anche ai nosocomi gestiti da autorità comunali. Da parte loro, alcuni rappresentanti dei lavoratori sanitari lamentano i limiti di un provvedimento pensato soltanto per gli ospedali pubblici, e vorrebbero che il governo si occupasse anche di quelli nel settore privato.

(Red)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.