UE: soldi dal Fondo di solidarietà ai paesi del centro Europa dopo le alluvioni di quest’anno

Il Commissario europeo per la Politica regionale Johannes Hahn ha annunciato ieri una proposta della Commissione atta a stanziare decine di milioni di euro a quattro paesi membri quale contributo per le spese di diverse emergenze naturali verificatisi nell’ultimo anno. Più di 360 milioni di euro sono diretti alla Germania, a seguito delle gravi inondazioni della tarda primavera, maggio e giugno di quest’anno. Ai paesi confinanti Austria e Repubblica Ceca, che hanno subito danni minori come diretta conseguenza delle inondazioni, saranno erogati rispettivamente 21,6 e 15,9 milioni di euro. Inoltre, la Romania riceverà più di 2,4 milioni di euro quale contributo per i danni della siccità e gli incendi boschivi dell’estate del 2012. Il sostegno, dalle risorse del Fondo europeo di solidarietà, deve tuttavia ancora essere approvato dal Parlamento europeo e dal Consiglio d’Europa.

Il Commissario Hahn ha dichiarato che «questa decisione dimostra come l’Europa può agire rapidamente per aiutare i paesi e le regioni partner per aiutarli a rimettersi in piedi dopo aver subito catastrofi naturali».

(Red)

Foto: Praga, Isola di Kampa, giugno2013 – da un video di Peter von Reichenberg

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.