I vescovi europei a Bratislava per discutere di laicità e laicismo

Si apre giovedì 3 ottobre e proseguirà fino a domenica 6 a Bratislava la plenaria delle organizzazioni dei vescovi europei. Tema della discussione di quest’assemblea annuale dei presidenti delle Conferenze episcopali europee (CCEE) sarà “Dio e lo Stato. L’Europa tra laicità e laicismo”, con lo scopo anche di verificare come la religione e Dio sono realtà riconosciute, rispettate e attive nella costituzione, nel sistema giuridico e nella società dei paesi del continente europeo.

«La Chiesa vuole il bene della persona, e desidera quanto è bene per il suo sviluppo integrale e quello delle società in cui vive. Non ci stancheremo mai di dirlo», sono le parole del segretario generale CCEE, mons. Duarte da Cunha, per introdurre l’evento di Bratislava, secondo l’Agenzia SIR. Nel corso della riunione saranno presentate le conclusioni di un’indagine sul tipo di laicità applicata in diversi ambiti (insegnamento, vita amministrativa, politiche sanitarie, vita politica) delle società in Europa.

Le trasformazioni profonde in corso nella società (e nell’economia), secondo da Cunha, sembrano andare a «minare qualsiasi riferimento etico-morale dell’agire umano e delle nostre società», andando in qualche modo a «sostituire la religione con il laicismo, diventata per alcuni la religione di uno Stato», moderno e democratico. Ma le società che non si aprono alla spiritualità di un Assoluto – desiderio radicato nell’animo dell’uomo – sono destinate «a sprofondare nell’individualismo pratico, dove il desiderio di ognuno diventa norma anche a scapito dell’interesse degli altri e della comunità».

Ne deriva, secondo da Cunha, la necessità, e la proposta dei vescovi, di «dar vita a una “sana laicità” o “laicità positiva”», che non teme Dio, e «garantisce la presenza delle religioni nella sfera pubblica» pur rispettando il principio della separazione fra Stato e Chiesa.

L’assemblea, che la Slovacchia ha ottenuto di ospitare in occasione dei 1150 anni dalla missione dei santi Cirillo e Metodio, sarà anche dedicata a trattare altri temi attuali come l’evangelizzazione in un mondo secolarizzato, l’obiezione di coscienza e i lavori dell’Unione europea e del Consiglio d’Europa.

Qui un approfondimento di Danka Jaceckova per la stessa agenzia SIR.

(Red, Fonte Agenzia SIR)

foto paullew/flickr

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google