Gasparovic a New York: l’Ucraina appartiene all’orbita politica e culturale dell’Europa

Il Presidente slovacco Ivan Gasparovic, a New York per l’Assemblea generale delle Nazioni Unite, ha sostenuto l’orientamento europeo dell’Ucraina come tema strategico per l’intero continente. La Slovacchia, ha detto Gasparovic in un minisummit dell’Europa centro-orientale che ha visto presenti i capi di Stato anche di Polonia, Slovenia, Croazia, Bulgaria, Lettonia ed Estonia, ha adottato una posizione di principio sull’orientamento europea dell’Ucraina, che è un paese europeo e appartiene all’orbita politica e culturale dell’Europa. A lungo abbiamo sostenuto l’integrazione economica e politica dell’Ucraina con l’UE, ha detto, a condizione che essa rispetti i valori e le regole comunitarie.

Tutti i presenti hanno concordato sulla necessità di sostenere la firma di Kiev all’Accordo di associazione con l’Unione Europea al vertice del Partenariato orientale in programma per il 28 e 29 novembre a Vilnius.

Gasparovic vuole proseguire la discussione con il collega polacco Komorowski e il Presidente ucraino Yanukovich su come facilitare gli sforzi di integrazione dell’Ucraina, definita dallo slovacco una “questione della massima importanza per noi”.

Al vertice hanno partecipato anche il Presidente del Consiglio Europeo Herman Van Rompuy e l’ucraino Viktor Yanukovich.

(Red)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.