SARIO, parte il progetto Misia 14 a sostegno delle esportazioni delle PMI

Le piccole e medie imprese attive in Slovacchia non usano completamente il loro potenziale di esportazione, secondo l’Agenzia slovacca per gli investimenti e lo sviluppo del commercio SARIO; per questa ragione, e per incoraggiare la promozione della produzione slovacca all’estero, SARIO ha dato vita  insieme a Eximbanka, Google Slovensko, Sberbank Slovensko, Slovak Telekom e Zoznam.sk a un progetto chiamato Misia 14 – Made in Slovakia. Lo scopo ultimo è quello di aiutare le esportazioni e dunque migliorare il PIL del Paese creando nuova occupazione. Le circa 16.600 PMI impiegano già ora il 70% della forza lavoro slovacca e creano il 33% circa del PIL, ma vendono soprattutto sul piccolo mercato nazionale, e meno della metà di loro esportano.

Il maggior problema è la mancanza di informazioni, e di aspirazioni all’espansione della propria attività, secondo SARIO. Mentre non sarebbe vero che i prodotti delle aziende slovacche non sono competitivi o hanno prezzi troppo elevati. La prima fase del progetto Misia 14 prevede la raccolta quanto più dettagliata di informazioni sulle problematiche delle PMI relative all’esportazione attraverso un questionario specifico. Dopo di che sarà creato un pacchetto di servizi specifici per le aziende, sia per quelle “principianti” che per quelle esperte nella promozione all’estero.

(Fonte Slovak Spectator)

Foto: Lightmas/flickr

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.