Sistemi intelligenti e computer installati su centinaia di auto della polizia

Circa 780 veicoli della polizia saranno dotati di sistemi di computer in tempo reale aggiunti a vetture selezionate già il prossimo anno. I dispositivi includono touch screen, sistemi di navigazione, scanner di documenti e macchine fotografiche, ha informato il Ministero dell’Interno che ha iniziato il progetto nel mese di gennaio di quest’anno. Si tratta, secondo il ministro Kalinak, di un’importante misura anti-corruzione, che proteggerà anche i conducenti e la polizia.

I sistemi registreranno il traffico attraverso telecamere incorporate con la capacità di leggere costantemente le targhe dei veicoli nelle vicinanze, e il computer provvederà a confrontarle con il database dei veicoli a livello nazionale. Una vettura segnalata come rubata genererà un allarme immediato, e gli agenti potranno intervenire con sicurezza, ha spiegato il ministro.

I nuovi sistemi avranno un costo di circa 10.000 euro per veicolo, e per il progetto sono stati stanziati oltre 40 milioni di euro, la maggior parte dei quali provenienti da fondi comunitari.

(Red)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.