Sondaggio: gli slovacchi temono che gli immigrati rubino loro il lavoro

Malgrado la Slovacchia non sia certamente un Paese di immigrazione, ed è trascurabile il numero di immigrati che vi si sono trasferiti, gli slovacchi sembrano preoccupati per quanto riguarda il loro impatto sull’economia e sul sistema del welfare. Un sondaggio Transatlantic Trends svolto quest’anno dal’US German Marshal Fund rivela che il 52% degli slovacchi percepisce gli immigrati come un problema, mentre solo il 16% li considera un’opportunità per il Paese. A turbare il sonno degli slovacchi è in particolare il potenziale rischio di vedersi rubare dagli immigrati le opportunità di lavoro (addirittura il 68% la pensa così) o i fondi destinati ai sussidi sociali.

Secondo Wikipedia, in Slovacchia ci sono circa 63.000 stranieri residenti (si tratterebbe dello 0,01% della popolazione), la maggior parte dei quali tuttavia non sono immigrati ma piuttosto studenti stranieri o imprenditori e commercianti.

(Red)

Foto: —sam–/flickr

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

ottobre: 2017
L M M G V S D
« Set    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

ARCHIVIO

pubblicità google