Sondaggio Focus: seggi per sei partiti in Parlamento, Smer si indebolisce

Un sondaggio condotto dall’agenzia Focus tra fine agosto e inizio settembre mostra il partito di governo Smer-SD ancora ben saldo in testa e senza concorrenza diretta, ma, con il 36,2% dei voti, lascerebbe anche intuire una flessione rispetto all’indagine precedente. Smer ha perso 4,6 punti percentuali rispetto al maggio scorso. Al contrario si rafforzano i cristiano-democratici di KDH (11,9% contro 10,8% a maggio), SDKU-DS (8,1% contro 7,3%), Most-Hid (7,1% a fronte del precedente 6,1%) e Libertà e Solidarietà (SaS) con il 5,9%, che nella ricerca di maggio non aveva i voti sufficienti ad entrare in Parlamento (aveva appena il 3,9%). L’ultimo partito a ricevere sostegno bastante per avere seggi è Gente Ordinaria e Personalità Indipendenti (OLaNO) che incassa il 7,5% (contro un 7,8% quattro mesi fa).

Il nuovo partito NOVA di Daniel Lipsic con solo il 4,6% guida la schiera delle formazioni politiche che non passano la soglia critica di sbarramento del 5%, seguito dal Partito della Comunità Ungherese (SMK) con un risultato simile, e dal Partito Nazionale Slovacco (SNS) con il 4,5%.

(Red)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.