Dieci regole per cucinare italiano – all‘estero, soprattutto

Fin da giovane, ho sempre viaggiato molto e senza soffrire di nostalgia di casa. Mano a mano che andavo accumulando esperienze, però, mi davo alcune semplici regole di comportamento, essenziali per non avere noie all’estero, specie in paesi lontani geograficamente e culturalmente.

Una di queste regole deriva dall’amore e dal rispetto che nutro per la cucina italiana e da alcune tristi e demoralizzanti esperienze: MAI frequentare ristoranti italiani all’estero ed in special modo le pizzerie. A parte il rischio di mangiare prodotti non propriamente made in Italy, troviamo nei menu interpretazioni dei nostri piatti quantomeno fantasiose, azzardate e talvolta piuttosto disgustose, per non parlare delle pizze: ordinarne una all’estero è un rischio gravissimo, si rischia di rimanere strozzati.

Il giornale Repubblica online, ha pubblicato giorni fa un elenco dei dieci errori più comuni che riguardano la cucina italiana all’estero, elenco che mi trova assolutamente d’accordo: l’articolo ne definisce alcuni come veri e propri orrori culinari.

1) Il caffè e il cappuccino
Il caffè si può bere dopo pranzo o cena; il cappuccino (rigorosamente con 2 p e 2 c), si beve di regola solo al mattino, magari accompagnato da un dolce, un croissant, ma mai dopo pranzo!

2) Pasta e riso sono piatti unici
In molti paesi pasta e riso vengono serviti come contorni, ma per noi italiani questo è quasi un sacrilegio. L’unico piatto italiano che prevede un risotto come accompagnamento alla carne è l’ossobuco alla milanese.

3) Pasta, olio e condimenti
Qualsiasi cosa vogliamo mettere sulla pasta, va aggiunta una volta che questa è scolata e servita su un piatto: mai e poi mai, ad esempio, aggiungere olio all’acqua di cottura.

4) Ketchup sulla pasta… mamma mia!
Per noi italiani si tratta di una cosa sacrilega… imbarazzante. Il ketchup assomiglia alla salsa di pomodoro ma, per cortesia, usatelo per la patate fritte o l’hamburger. Suvvia.

5) Spaghetti alla bolognese
Provate un po’ a cercarli nei ristoranti di Bologna… Non li troverete, perché, in realtà, sono tagliatelle alla bolognese, non spaghetti. E non dite che tanto è lo stesso. Nemmeno per sogno. Provare per credere.

6) Pasta con il pollo
In America, ovviamente. Dove, sennò? Lì, viene spacciata per pietanza tipicamente italiana, ma inesistente in Italia.

7) “Caesar Salad”
Fu inventata da uno chef di origine italiana, Caesar Cardini, diffusissima in America, sconosciuta o quasi da noi.

8) Tovaglie a quadri bianchi e rossi
Diffusissime negli Stati Uniti (e non solo), sono associate agli spaghetti ed all’Italia gastronomica in genere, ma da noi non si vedono quasi MAI, se non (come dice l’articolo) in qualche trattoria per turisti.

9) Le Fettuccine Alfredo
Questo è uno dei piatti “italiani” più famosi negli Stati Uniti, ma introvabili da noi. A base di burro e parmigiano reggiano furono inventate in un ristorante di Roma da Alfredo Di Lelio ma non hanno avuto molta fortuna. Oltreoceano, invece, sono così conosciute che sono state associate alla Dolce vita.

10) La nostra cucina
È stata tramandata di mamma in mamma, fino ai giorni nostri, è antica, seria e giocosa e va condivisa con le persone che amiamo. Per favore, rispettiamola.

Naturalmente si tratta di un decalogo scherzoso, ognuno è libero di interpretare qualsiasi cucina e qualunque piatto come meglio crede; è altrettanto vero, però, che noi italiani siamo piuttosto pignoli in fatto di cucina.

Ci sono cose ben più serie da prendere in considerazione, come le sofisticazioni alimentari (e non solo) in fatto di prodotti italiani che vengono spacciati come “made in Italy” e sono invece prodotti in Polonia o in VietNam o in altri luoghi che di Italiano han ben poco.

Noi, che viviamo “fuori casa” dovremmo porre più attenzione a queste cose e segnalarle alle autorità italiane; altri paesi fanno molto di più per difendere le loro produzioni.

(Franco F. Wendler)

Fonte: qui.

Foto: avlxyz/flickr

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google