Industria alimentare: animali da macello in Polonia alimentati a farina di carne vietata dall’UE

Temendo il morbo della mucca pazza, i veterinari slovacchi stanno verificando se le aziende agricole in Slovacchia danno al bestiame mangimi con carne e ossa proveniente dalla Polonia. Secondo il canale televisivo polacco TVN 24, alcuni agricoltori alimenterebbero il bestiame con carne di mucche morte, scriveva venerdì Pravda, che veniva loro venduta da un impianto di trasformazione chiuso immediatamente dopo la scoperta del traffico illegale. Non è chiaro tuttavia per quanto tempo questo commercio sia prosperato, e se c’è un reale rischio di infezione per le persone attraverso il consumo della carne degli animali allevati. L’Unione Europea ha bandito l’uso di carne e ossa nei mangimi per gli animali già nel 2001, dopo lo scoppio delle epidemie di BSE (encefalopatia spongiforme bovina – più comunemente morbo della mucca pazza) nel bestiame.

Il direttore dell’Autorità veterinaria e alimentare slovacca Jozef Bires ha spiegato che i suoi uomini sono concentrati alla ricerca di mangimi importati dalla Polonia. E solo dopo eventuali conferme ufficiali provenienti dal paese vicino si procederà a ritirare la carne polacca dai banconi dei negozi slovacchi.

L’associazione slovacca dei produttori di pollame ha commentato i fatti polacchi dicendo che in realtà non c’è nulla di cui stupirsi. L’uso di carne e ossa come mangimi per i polli negli allevamenti polacchi potrebbe sorprendere solo gli estranei al settore, ha detto il portavoce dell’organizzazione, Lubomir Urban. Gli allevatori slovacchi puntano da tempo il dito sul fatto che i colleghi polacchi usano farine animali come mangimi, fattore che può rappresentare un grave pericolo per la salute umana. Il peggio è che l’importazione di carne e prodotti a base di carne dalla vicina Polonia continua ad aumentare, ha detto Urban, il che aumenta ovviamente il rischio di mangiare cibo nocivo. Del resto, la “scoperta” dà una risposta chiara ai consumatori slovacchi sul motivo per cui il cibo polacco, e tra questo la carne di pollo, è più conveniente del cibo slovacco.

(Red)

Foto: joshbousel/flickr

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google