Stima PIL slovacco allo 0,9% per tutto il 2013, mercato del lavoro fermo

L’economia slovacca quest’anno dovrebbe crescere di meno della metà rispetto allo scorso anno, secondo le ultime previsioni di Infostat, un’organizzazione controllata dall’Ufficio di Statistica slovacco. La prognosi dice che il PIL in Slovacchia crescerà dello 0,9% nel 2013, con un rallentamento di 1,1 punti percentuali su base annuale. A causare la frenata sarà la domanda esterna, mentre anche per la domanda interna nel suo complesso non si prevede una ripresa nella seconda metà di quest’anno. La moderata crescita del secondo trimestre nei consumi, dovuta alla crescita dei salari reali, non sarà sufficiente secondo Infostat a compensare il calo della domanda di investimenti e nel settore pubblico. La crescita del PIL così debole, è la conclusione, non avrà effetti positivi sullo sviluppo del mercato del lavoro, e l’occupazione dovrebbe ristagnare per tutto il 2013 con un tasso di disoccupazione previsto in crescita a fine anno al 14,2%.

(Red)

Foto: Images_of_Money/flickr

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.