Via all’ottava edizione del Cinematik Film Festival a Piestany

 

Con 105 film tra le migliori produzioni europee dell’anno ha preso avvio venerdì nella cittadina termale di Piestany l’ottava edizione del festival internazionale dei cinema Cinematik, che vedrà anche la premiére del documentario

slovacco intitolato “Terroristi velluto”. Il docufilm, prodotto da Pavol Pekarcik, Ivan Ostrochovsky e Peter Kerekes, ha vinto un premio all’IFF di Karlovy Vary, e segue la vita di tre persone che sono state condannate per terrorismo nel 1980 nella ex Cecoslovacchia. Il programma del festival prevede anche una retrospettiva dedicata al lavoro del regista francese (oggi 91enne) Alain Resnais. Alla cerimonia di apertura è stato consegnato il premio annuale ‘Rispetto’ al regista britannico Ben Wheatley. L’organizzazione del festival si attende di superare, fino alla chiusura prevista per il 12 settembre, il numero di 17 mila spettatori raggiunto lo scorso anno.

 

(Red)

Foto: Steve Rhodes/flickr

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.