Robert Fico uomo dell’anno in Europa centro-orientale

Il Primo ministro slovacco Robert Fico ha ricevuto ieri premio ‘Man of the Year 2012 of Central and Eastern Europe’ dalle mani del Premier polacco Donald Tusk, nel corso del Forum economico nella città termale di Krynica, in Polonia, vicino al confine slovacco. Fico ha ringraziato dicendo di ritenerlo un riconoscimento della posizione della Slovacchia nell’Europa e nel mondo quale paese «stabile in termini politici, economici, finanziari e sociali». Il premio è stato conferito dall’Eastern Institute, organizzatore del forum.

Alle parole di Tusk, che elogiava Polonia e Slovacchia per avere superato la crisi senza gravi danni, Fico si è detto d’accordo, nonostante la diversa appartenenza politica dei due capi di governo, ma sì, «abbiamo realizzato molto», e guardando i fatti e le cifre «non stiamo andando per niente male», ha detto in uno slancio di ottimismo – forse non troppo condiviso da tutti i suoi connazionali.

L’Economic Forum, del quale si è tenuta quest’anno la 23esima edizione, riunisce annualmente diversi rappresentanti della politica e degli affari in Europa centrale e orientale per discutere delle sfide attuali in economia e politica, e si è caratterizzato come una sorta di ‘Davos orientale’. Il titolo di quest’anno era “Verso un nuovo accordo” con riferimento alla necessità di trasformazioni economiche, sociali e politiche derivanti dall’impatto della crisi economica globale.

Una buona occasione per Robert Fico, questa, per far dimenticare in patria le sue avventure sentimentali. Proprio alla fine della scorsa settimana era infatti stato pescato in flagrante dai fotoreporter mentre baciava con passione la sua segretaria, Jana Halászová, in macchina davanti a casa di lei dopo aver passato insieme una serata per festeggiare l’onomastico della giovane collaboratrice – in un castello vicino a Topolciany, città di origine del Premier 49enne.

Del resto, non è certo una sorpresa che i rapporti di Fico con la moglie Svetlana, avvocato come lui, sono da tempo piuttosto freddi, e non si ricorda quando la signora è stata vista l’ultima volta al suo fianco in occasioni ufficiali, malgrado i quattro anni di governo nel periodo 2006-2010 e l’anno e mezzo del suo secondo mandato iniziato nella primavera del 2012. Molti parlavano di una tresca del Premer, ma le foto pubblicate da Pluska.sk mettono nero su bianco la questione.

Forse non si può nemmeno biasimare troppo il Premier, ancora giovane e in una gran forma fisica (lo abbiamo visto in tv in una improvvisata gara di flessioni, dove – rievocando un po’ le gesta di Putin – faceva sfigurare con la sua performance alcuni giovani e nerboruti militari di carriera), se si è lasciato tentare. Attorno al suo partito Smer, come all’Ufficio del Governo, girano infatti non poche belle guaglione che sono di certo una tentazione continua. Come la sua attuale portavoce, Beatrice Szabóová, che dopo la pubblicazione delle foto ha detto che si trattava di una storia ridicola che non meritava commenti. Anche il sito dell’Ufficio del Governo pare fare la sua parte per distrarre l’attenzione dalla storia romantica di Fico, e oltre al premio di cui sopra, mette in home page anche la nomina di un nuovo portavoce del Vice Premier per gli Investimenti Lubomir Vazny. Si tratta di Silvia Belešová, già Silvia Glendova, portavoce di Fico nel suo primo governo, di ritorno da una maternità. Un’altra bella guagliona.

(Red)

Foto: vlada.gov.sk

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google