Volkswagen Slovakia, 14esima società per fatturato nella regione CEE

La fabbrica Volkswagen, che impiega oltre 9.000 persone alla periferia di Bratislava, non è solo l’azienda in Slovacchia con le maggiori entrate, ma è anche tra le aziende più prospere dell’Europa centrale e orientale, secondo un articolo di oggi del quotidiano finanziario Hospodarske Noviny, grazie ai quasi 6,6 miliardi di fatturato del 2012 che la posizionano al 14° posto tra le imprese della regione (con un guadagno di tre posizioni). A certificarlo è la classifica delle 500 maggiori aziende nell’area CEE di Deloitte.

Lo scorso anno per Volkswagen è stato eccezionale, il migliore da quando la società si è installata in Slovacchia, nel 1991. I suoi guadagni sono aumentati di oltre il 25% rispetto all’anno prima, grazie alla produzione di 420.000 veicoli, che rappresenta un aumento del 99,5%, secondo le parole del presidente della società Albrecht Reimold. Gran parte del merito del successo, secondo lui, è da attribuirsi alla penetrazione su nuovi mercati al di fuori dell’Europa.

Di favorevoli risultati economici nel settore dell’auto hanno goduto anche altri operatori in Slovacchia: la coreana Kia di Zilina e la francese PSA Peugeot-Citroen di Trnava, ad esempio, hanno registrato un aumento di quasi il 18% nel 2012. La migliore società del settore nella regione centro-orientale europea, tuttavia, è stata la ceca Skoda, che ha un fatturato di bilancio pari a oltre 10 miliardi di euro.

(Fonte Hospodarske Noviny)

Foto: transport.sk

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.