A Bratislava fino a gennaio una mostra di rare e antiche icone russe

Organizzata dal Museo delle Icone Russe di Mosca con il Museo Nazionale Slovacco (SNM) e il Ministero della Cultura della Slovacchia, ha aperto mercoledì presso il Castello di Bratislava una mostra di icone russe antiche alla cui cerimonia di inaugurazione ha partecipato il Presidente della Duma (la Camera bassa) della Federazione Russa Sergey Yevgenyevich Naryshkin e il Presidente del Parlamento slovacco Pavol Paska.

La mostra, dal titolo “Na počiatku bolo slovo” (In principio era il Verbo), presenta circa 100 icone, diverse decine delle quali di epoca medievale create da maestri russi e bizantini tra l’VIII e il XX secolo, oltre a manoscritti, libri, scrittoi, penne stilografiche e altri strumenti di scrittura.

Nella ricca esposizione al terzo piano del castello i visitatori potranno ammirare diverse icone rare, tra le quali ne spicca una del XVI secolo della martire cristiana Paraskevi di Iconio (noto anche come Paraskeva Pyatnitsa), e una di un allievo di Andrei Rublev del XV secolo.

Una sezione a parte è dedicata ai santi Cirillo e Metodio, venerati in terra russa come in tutto il mondo slavo, dei quali quest’anno si celebra il 1150° anniversario della loro missione in Grande Moravia.

Cosa: Mostra di icone russe antiche “Na počiatku bolo slovo”
Dove: Museo storico del Castello di Bratislava
Quando: aperta dal 29/8/2013 al 14/1/2014, con orario 10:00-18:00. Chiuso il lunedì
Ingresso adulti: 5 euro
Info: www.snm.sk

(La Redazione)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.