Flash: inaugura a Bratislava oggi alle 18 la mostra Tutti per Uno con Luana Perilli

Una mostra che si apre tra poche ore presso la Galeria Medium a Bratislava mette a confronto due artisti storicamente molto diversi di “paesi dell’ex blocco occidentale”, l’Italia e la Danimarca, con approcci fondamentalmente diversi nella loro visione della realtà, che presentano due diversi punti di vista dei sistemi sociali basati sulla convivenza collettiva.

Luana Perilli (Roma, 1981) presenta la sua ricerca multidisciplinare Superorganism che esplora il mondo degli animali che vivono in comunità organizzate, particolarmente incentrato sugli aspetti sociobiologici della vita delle formiche applicando le sue osservazioni al contesto della crisi economica e sociale globale. In mostra saranno oggetti, installazioni, video, disegni, collage e numerosi testi.

Il danese Gudrun Hasle (Copenaghen, 1979) analizza invece l’impegno in passato dei suoi genitori nel movimento comunista danese, che ha combattuto romanticamente per una società migliore. Dopo la caduta della cortina di ferro il movimento è diventato un resto del passato, che oggi la società danese percepisce come una miscela di kitsch, pathos e senso di colpa per l’adesione indiretta di peccati politici di quel sistema di società.

Pur non giudicando i genitori, Hasle utilizza la storia della famiglia come base contestuale per cercare di capire il presente. Il progetto contiene una raccolta di oggetti dei genitori dell’artista relativi al loro passato comunista.

Cosa: mostra All for one / Jeden za všetkých
Inaugurazione: mercoledì 28/08/2013, ore 18:00
Orari: fino al 20/09/2013, mar 12-19, mer 10-17, gio 12-19, ven-dom 10-17
Dove: Galeria Medium, Hviezdoslavovo nám. 18, Bratislava
Ingresso libero
A cura di Lýdia Pribišová. Info: www.vsvu.sk/galeria_medium

(Red)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.