Budapest: autorità sportive condannano striscione per il boia di Kosice

Uno striscione in memoria di Laszlo Csatary, il presunto criminale nazista sospettato di aver contribuito a mandare a morte diverse migliaia di ebrei, esposto sabato durante una partita della squadra di calcio dai tifosi ultras del Ferencvaros, ha fatto meritare alla dirigenza della squadra una multa da parte delle autorità sportive. Malgrado il valore modesto della sanzione, pari e nemmeno 2.700 euro, è comunque importante il valore simbolico della punizione, in un Paese, va detto, che ha da tempo decisamente virato a destra con l’avvento del governo ultraconservatore di Viktor Orban.

Reagendo alla grande scritta “In memoriam Laszlo Csatary”, Efraim Zuroff, il “cacciatore di nazisti” a capo del Centro Wiesenthal di Gerusalemme che aveva messo l’ex ufficiale ungherese in cima alla sua lista dei super ricercati, ha detto che il suo messaggio per questi ragazzi è di tornare alla storia della seconda Guerra mondiale e vedere dove il loro odio ha portato i loro antenati. “Se questo è ciò che sostenete – ha detto Zuroff in un’intervista a The Algemeiner – allora sapremo come comportarci con voi”.

Al match di sabato, vinto per 2 a 1, la squadra di casa giocava contro l’MTK Budapest, un team considerato legato alla comunità ebraica.

Csatary è stato a capo del ghetto ebraico dell’ungherese Kassa (oggi Kosice, città slovacca) durante l’ultima guerra. Impietoso e autoritario, è considerato avere partecipato alla deportazione verso il capo di Auschwitz di 15.700 ebrei slovacchi, poi morti nelle camere a gas, e altre migliaia in Ucraina, anche loro finiti vittime della furia nazista. Arrestato nel luglio dello scorso anno dalle autorità ungheresi e poi lasciato ai domiciliari nel suo appartamento a Budapest, anche la Slovacchia si era mossa per processarlo e ottenerne l’estradizione. A questo scopo la condanna a morte decretata dal tribunale di Kosice nel 1948 era stata commutata all’inizio di quest’anno in carcere a vita. Csatary è però morto la scorsa settimana, a 98 anni. Vedi qui i nostri articolo sulla sua storia.

(Red, Ponte politics.hu)

Foto: Jimmy Baikovicius/flickr

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google