Lajcak incontra l’ambasciatore iraniano per discutere dei parapendisti detenuti

Il Ministro degli Esteri slovacco Miroslav Lajcak ha incontrato l’ambasciatore iraniano Hassan Tagiko per discutere il caso degli otto parapendisti slovacchi detenuti in Iran con l’accusa di spionaggio. I due diplomatici hanno fatto il punto sullo stato dei negoziati per liberare i cittadini slovacchi, che stanno andando avanti da più di due mesi. Lajcak ha giù incontrato l’ambasciatore di Teheran nel mese di luglio a fatto pressioni perché al console slovacco in Iran fosse permesso di incontrare i detenuti, cosa avvenuta una sola volta a giugno nel carcere di Isfahan, nella cui zona gli otto sono stati fermati. Da allora il console può contattare gli slovacchi soltanto per telefono.

Il gruppo di otto appassionati del Paragliding Expedition Slovakia è partito alla volta dell’Iran all’inizio di maggio per fare un film documentario. L’arresto da parte delle autorità iraniane è avvenuto mentre gli otto sarebbero stati colti a scattare dall’alto fotografie di impianti nucleari vicino a Isfahan.

(Red)

Foto: Kit-practicalowl/flickr

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google