Visita in Turchia del Presidente Gasparovic, in vista firma cooperazione economica

Nella sua visita ufficiale in Turchia iniziata ieri su invito del Presidente turco Abdullah Gul, il capo dello Stato slovacco Ivan Gasparovic potrebbe siglare un memorandum di cooperazione rafforzata tra i due paesi nel settore energetico. Gasparovic, accompagnato dalla moglie Silvia, incontrerà oggi anche il Primo ministro Recep Tayyip Erdogan e i dirigenti del Consiglio di ricerca scientifica e tecnologica della Turchia. Domani sono in programma incontri con il sindaco di Istanbul Kadir Topbas e il governatore della provincia Huseyin Avni Mutlu.

I colloqui con i diversi rappresentanti turchi saranno in particolare puntati sullo sviluppo della cooperazione bilaterale nell’economia, commercio, investimenti, innovazione e ricerca. Inoltre, saranno sul tavolo anche i temi connessi con l’integrazione del Paese euro-asiatico nell’Unione Europea. Della delegazione in visita ad Istanbul fanno parte anche il Ministro dell’Economia Tomas Malatinsky, il collega dell’Istruzione Dusan Caplovic e il presidente dell’Accademia Slovacca delle Scienze (SAV) Jaromir Pastorek.

Malatinsky ha ricevuto ieri in mattinata dal governo il mandato di firmare il memorandum d’intesa e cooperazione in materia di energia, con l’obiettivo di diversificare le esportazioni slovacche, rafforzare la cooperazione economica nel settore energetico, e sostenere e accelerare il lancio di progetti energetici che coinvolgono le aziende slovacche che lavorano in Turchia, particolarmente sui progetti congiunti di centrali termiche e nucleari, e nel settore estrattivo.

(Red)

Foto: Matthias Rhomberg/realsmiley su flickr.com

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.