Incendio a Bratislava in strutture scientifiche vicino a PKO

Un incendio scoppiato ieri, lunedì 19 agosto, presso i laboratori idrologici dell’Istituto di ricerca sulle acque (VUVH) a Bratislava ha richiesto l’intervento dei vigili del fuoco nelle prime ore del mattino. Negli edifici sulle rive del Danubio vicino al centro culturale PKO sono stati impegnati per molte ore oltre cinquanta pompieri con diversi mezzi. L’incidente non ha fortunatamente coinvolto persone e non sono stati segnalati infortunati. Secondo i primi risultati dell’indagine, le fiamme, spente definitivamente alle 12, sarebbero sgorgate dai rifiuti depositati negli edifici non utilizzati, dai quali poi si sono diffuse verso l’istituto e il palazzetto dello sport situato anella zona di PKO.

L’incendio, che non ha danneggiato i laboratori idrologici, l’edificio principale della VÚVH e il laboratorio nazionale di riferimento, che rimangono funzionanti, ha provocato per alcune ore la chiusura al traffico privato della strada (Nabrezie L.Svobodou) in direzione del centro cittadino, lasciando transitare soltanto i mezzi pubblici.

Una stima del quotidiano Sme cita un primo conteggio dei danni in circa 330 mila euro, ancora prima che le autorità cittadine fornissero un loro resoconto dei fatti.

(Fonte Slovak Spectator)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.